Flipper Italia Forum

Il punto di riferimento per i flipperisti italiani
Oggi è 18/12/2017, 3:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Emulatore CPU per schede elettroniche
MessaggioInviato: 17/02/2009, 23:10 
Non connesso
Affezionato
Affezionato

Iscritto il: 02/02/2009, 8:25
Messaggi: 26
Ciao a tutti
Come gia' scritto in un altro post mi sono trovato a dover far funzionare una scheda madre di un flipper ( cosa per me del tutto nuova)
e mi sono inventato uno strumento che mi aiutasse a capire che cosa succedeva alla mia scheda.
Il mio approccio e' stato un po' Hi-Tech perche' avevo a disposizione materiale che uso normalmente .. ma quello che conta alla fine e' l'idea che puo' essere trasposta .. volendo anche in modo elettromeccanico.
L'idea e/o concetto e' il seguente
Una scheda a microprocessore per funzionare richiede di poter accedere al suo programma ( normalmente contenuto in una o piu' eprom) e dipendentemente da chi ha scritto il codice anche di una ram funzioante .
Queste risorse vengono accedute dal micro attraverso una serie di segnali che si chiamano BUS ... il Bus a sua volta e' divisibiile in generale i tre categorie INDIRIZZI DATI e CONTROLLI.
Un alterazione di uno o piu' di questi segnali manda in crisi il micro perche' non riesce a leggere le istruzioni da eseguire.
Questo era il mio caso.......i segnali base del micro erano presenti CLOCK ALIMENTAZIONI RESET ma il micro faceva quello che voleva.
A questo punto ho costruito una basetta da mettere al posto del microprocessore e ho collegato tutti i segnali sulle porte di I/O di un microcontrollore ARM .
La differenza sostanziale tra microcontrollore e microprocessore e' che un microcontrollore non e' una sola testa pensante che necessita di una serie di componenti esterni ma contiene al suo interno tutto cio' che gli serve per eseguire codice , e i suoi pin possono essere programmati come si vuole uscite ed ingressi.
Una volta costruito l'hardare abbiamo potuto posizionare tutti i segnali del micro come volevamo noi .. dando dei pattern specifici e controllare staticamente cosa le varie parti di elettronicha come rispondevano.
Tralasciando l'implementazione specifica che penso non sia trasferibile al popolo ( il componente usato abbiamo difficolta ad montarlo noi viste le dimensioni dei pic).
Si Potrebbe pensare di sviluppare una progetto analogo con un pic microchip con numero di pin sufficenti a coprire un certo numero di micro ( purche' su zoccoli umani).
Il vantaggio dei pic e' che e' facilente saldabile ( io pensavo un 40 DIP) e volendo si puo' riprogrammare facilemnte da seriale una volta che si e' progammato con un adeguato bootloader.
Diciamo che in un ipotetico progetto ... si potrebbe caricare nel programma gia' le configurazioni per i vari micro e via seriale configurare il sw su quale micro deve emulare dopo di che con semplice istruzioni simulare i cicli fondamentali sul BUS.
Tecnicamente non ci sarebbe nulla di difficile.
Ma giusto per farmi un idea visto che qua ci bazzica gente piu' esperta di me nel settore...mi piacerebbe sapere quante tipologie di micro sono utilizzate nei vari flipper.

Non dico che domani mi metto a progettare questo oggetto ( non so se veramente ne esiste la necessita) pero' diciamo che la cosa la vedo percorribile.
In ogni caso anche senza micro si puo' fare qualche cosa.
Intendo dire che un approccio del genere in caso di mainboard totalente morta , si potrebbe anche costruire una basetta con una serie di ponticelli per gli indirizzi e qualche pulsante per creare i cicli di lettura e'o scirttura .
Si creano le combinazioni opportune e si stimola la scheda in modo statico e controllato e si vede come reagisce!
Certo l'operazione non sarebbe altrettanto efficace ma sicuramente funzionante .
Domani allego la foto del mostriciattolo che ha salvato la mia System 11B
Ciao Vamp.


Allegati:
Commento file: Mostriciattolo Sotto
P1020491 (Small).JPG
P1020491 (Small).JPG [ 40.67 KiB | Osservato 6616 volte ]
Commento file: Mostriciattolo spra
P1020490 (Small).JPG
P1020490 (Small).JPG [ 36.57 KiB | Osservato 6624 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 03/10/2009, 23:18 
Non connesso
Flipper Maniaco
Flipper Maniaco
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2009, 8:34
Messaggi: 312
Località: Padova
complimenti , progetto interessante .
Ho visto presso alcuni noleggiatori dei banchi prova che fornivano a corredo con gli stok dei flipper per provare le schede .
Anche queste simulavano vari stati ed in funzione della reazione determinavano l'anomalia .Per i flipper elettronici anni 80 sicuramente utilissimo , inquanto erano i flipper più "rognosi" con l'avvento dei WPC i problemi sono più contenuti e facilmente diagnosticabili , infatti non ne ho mai visti di banchi prova per WPC ( anche se credo sicuramente esistono ).
complimenti ancora , ci tornerai sicuramente utile in questo forum [thumbup.gif]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010